Circonferenze e spirali in un percorso di educazione matematica informale tra scuola e museo

Autori

DOI:

https://doi.org/10.33683/ddm.23.14.2

Parole chiave:

educazione matematica informale, musei, circonferenze, spirali, valutazione formativa

Sunto

Questo lavoro si ispira alla prospettiva dell’educazione matematica informale, nella quale l’attività matematica è libera dai vincoli imposti dalle tradizioni curricolari, dai libri di testo e dalle prove di valutazione. In tale prospettiva, è stato progettato un percorso didattico che integra delle attività di insegnamento-apprendimento della matematica in aula e una visita-laboratorio al museo di Palazzo Madama a Torino. Il percorso è centrato sul tema delle circonferenze e spirali. Nell’articolo vengono discusse le scelte progettuali alla luce del quadro teorico delineato e vengono presentati i risultati di una sperimentazione svolta attraverso la metodologia del teaching experiment in due classi prime di scuola secondaria di primo grado, con particolare attenzione al ruolo dell’insegnante, all’integrazione tra le attività di visita-laboratorio al museo e il curriculum della classe e alla valutazione attuata nel percorso.

##submission.downloads##

Pubblicato

2023-11-29

Come citare

Casi, R., Sabena, C., Borsero, M., & Pizzarelli, C. (2023). Circonferenze e spirali in un percorso di educazione matematica informale tra scuola e museo. Didattica Della Matematica. Dalla Ricerca Alle Pratiche d’aula, (14), 30 - 58. https://doi.org/10.33683/ddm.23.14.2

Fascicolo

Sezione

Riflessione e ricerca