Editoriale

Autori

DOI:

https://doi.org/10.33683/ddm.19.5.0

Sunto

«Bisogna apprendere a navigare in un oceano di incertezza attraverso arcipelaghi di certezza. Bisognerebbe insegnare dei principi di strategia, che permettano di affrontare l’alea, l’inatteso e l’incerto e di modificare il loro sviluppo, grazie a informazioni acquisite strada facendo. Non si elimina l’incertezza, si negozia con essa». (Morin, 2015, p. 35)

Il mondo della didattica è un mondo complesso e articolato, in particolare quando si parla di matematica, dove tutte le figure coinvolte, docenti, ricercatori, studenti, sono unite da uno stesso fine comune: cercare strade, vie, metodologie, modelli, ... da testare e validare con efficacia. È un mondo nel quale i tentativi sono quotidiani, e purtroppo non sempre di successo, ma in cui la vera sfida, la vera linfa, è insita nel saper apprendere a navigare in un oceano di incertezza con la perseveranza e la spinta di voler trovare “arcipelaghi di certezza”, dai quali ripartire per intraprendere un nuovo viaggio. Continua a leggere...

##submission.downloads##

Pubblicato

2019-05-15

Come citare

Sbaragli, S. (2019). Editoriale. Didattica Della Matematica. Dalla Ricerca Alle Pratiche d’aula, (5), I - IV. https://doi.org/10.33683/ddm.19.5.0

Fascicolo

Sezione

Editoriale

Puoi leggere altri articoli dello stesso autore/i

<< < 1 2 3