Call for papers per il terzo numero della rivista DIDIT

2022-11-14

La rivista accoglie contributi di didattica dell’italiano nelle sue varie dimensioni e con le diverse peculiarità che oggi assume in contesto scolastico (e non solo): ad esempio, didattica della lingua e della letteratura; didattica dell’italiano come L1, come L2 o lingua straniera; didattica dell’italiano in contesto plurilingue; didattica dell’italiano come strumento trasversale alle discipline; aspetti pedagogici rilevanti per la didattica della lingua.

Il terzo numero della rivista sarà dedicato all’importante tema della lettura e dello sviluppo delle competenze a essa relative in contesto scolastico; una pista di riflessione privilegiata sarà la lettura legata all’opera di Italo Calvino, della cui nascita nel 2023 ricorre il centenario. La rivista accoglierà anche eventuali contributi che si dovessero collocare a margine del tema scelto per il terzo numero.

Si ricorda che la rivista è costituita da tre sezioni: Studi e ricerche, Esperienze didattiche e Recensioni.

Entro il 31 gennaio 2023 è richiesta la compilazione di un breve formulario per segnalare l’intenzione di inviare il proprio contributo.

Il termine per l’invio delle proposte per il terzo numero della rivista è il 17 marzo 2023.

Le indicazioni redazionali, le istruzioni e il modulo per l’invio delle proposte sono presenti a questa pagina.

Vi invitiamo caldamente a diffondere questa call tra i vostri contatti.

Grazie per la collaborazione e un cordiale saluto,

la Direzione di DIDIT

(Luca Cignetti, Silvia Demartini, Simone Fornara, Vincenzo Todisco)